Amministrazione Trasparente
Blog Ufitziu Limba Sarda de PlanÓrgia e Montiferru otzidentale
Dischente
Calcolo IMU
Associazione Borghi Autentici d'Italia
Bando via SMS
PUC IN ADOZIONE
 
Articolo del 7/06/2016
IMU E TASI RESIDENTI ALL'ESTERO
Chiarimenti

Anche per il 2016 i residenti all'estero pensionati, iscritti all'Aire, sono esonerati dal pagamento dell'Imu per un immobile posseduto in Italia purchÚ non locato o dato in comodato. Dal 2016, in applicazione della Legge di StabilitÓ, oltre all'esenzione IMU per le Abitazioni principali AIRE dovrebbe valere anche l'esenzione TASI come per le altre abitazioni principali (Categorie da A2 ad A7).Quindi, non sono tenuti a pagare l'acconto dell'imposta municipale la cui scadenza Ŕ fissata per il prossimo 16 Giugno.
I comuni non hanno pi¨ la facoltÓ di assimilare l'immobile posseduto dai residenti all'estero all' abitazione principale.
Rispetto al passato Ŕ stato ristretto l'ambito soggettivo di coloro che possono ancora fruire delle agevolazioni. I residenti all'estero, iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (Aire), hanno infatti ancora diritto all'esenzione, ma il beneficio Ŕ limitato solo a coloro che risultino pensionati nei rispettivi paesi di residenza. Per esempio, se un contribuente risiede all'estero e percepisce una pensione erogata dallo stato italiano non ha diritto all'esenzione.
E i comuni non possono pi¨ assimilare all'abitazione principale l'immobile posseduto dai cittadini italiani residenti all'estero iscritti  all'Aire.
L'agevolazione, ex lege, spetta ai residenti all'estero solo a partire dal 2015. Tuttavia, il regime di esenzione Ŕ limitato a quelli «giÓ pensionati». Sono tenuti a pagare l'Imu tutti gli altri soggetti. Il beneficio Ŕ limitato a un solo immobile, considerato abitazione principale, posseduto a titolo di proprietÓ o usufrutto.

-Ufficio Tributi
Comune di Scano di Montiferro
Piazza Montrigu 'e Reos
09078 - Scano di Montiferro (OR)
tel: 0785 32000 - fax: 0785 32666 - CF 800 0439 095 3
Pannello di controllo | sito realizzato da Matteo Chessa - www.matteochessa.it